Il mio bullismo inconscio

Una sera di un anno fa, mentre ero alla fermata dell’autobus, parlando del più e del meno con il mio ragazzo, mi disse che secondo lui avevo atteggiamenti da bulla nei confronti di una mia amica. Ho chiesto spiegazioni, visto che non avevo…

Sono incinta ma non mi sento incinta

Lo scorso 15 luglio ho partecipato al mio secondo shooting con le Fanfarlo. E’ sempre un’esperienza divertente (e abbastanza massacrante!), tra cambi d’abito, sorrisi all’obiettivo, coccole al trucco e selfie scemi. Quel giorno non…

Un "classico per una donna"? Autodeterminarsi.

Caro futuro marito, Voglio raccontarti il momento in cui ho deciso che sarei diventata femminista. Un giorno dissi a un ragazzo che stavo frequentando da un po’ di tempo di non aver mai avuto una storia importante. Nulla che avesse capovolto…

Piccola, le parole sono importanti!

Piccola. Non vi accorgete come una vostra parola, un vostro atteggiamento, un vostro sguardo possano far sentire chi riceve queste vostre “attenzioni”? Come fate a non accorgervene? Non lo sentite il disagio che provocate quando usate…

Il mio permesso di soggiorno a durata illimitata

Guardandolo ho pianto. Il mio permesso di soggiorno a durata illimitata. Ho pianto come non avete idea, ma questa volta erano lacrime di felicità. Ogni anno attorno a settembre piango. Mi vengono a trovare l'ansia e la disperazione. Mi sento…

This is me: i DMA e la gioia della diversità

Voltaire diceva che la scrittura è la pittura della voce, e visto che ho i colori perfetti, oggi diventerò pittrice di un’esperienza che per me è stata fantastica. 23 maggio 2018, 3 semplici paroline: Diversity Media Awards. Si tratta…

Violenza di genere: storia di un abbraccio mancato

Ogni volta che percorro quel tratto di uscita della tangenziale non posso fare a meno di pensarci: l’immagine mi si ripresenta e fuggevole se ne va, ma non con leggerezza. Una notte di mezza estate. Tornavamo da una bella serata danzante,…

Volevo salire su quel palco. E l'ho fatto.

Con sincera (ed ingenua) convinzione avevo sempre ripetuto, fin dal principio, a tutti quanti  “No io il saggio non lo faccio!" Perché io, VERAMENTE, il saggio di quello scandaloso corso di Burlesque, non avevo intenzione di farlo!  Cioè,…

Donne sommelier: un cliché da smontare

Sono appena tornata da un viaggio meraviglioso, se pur breve, in Francia, in Camargue. Amo viaggiare alla scoperta di luoghi, culture e natura, ma amo altrettanto il vino, così non riparto mai senza prima aver esplorato l’identità vinicola…

La mia mamma: 5 figli a scuola d'amore

In passato il desiderio di avere un figlio maschio per una coppia era abbastanza sentito. I miei genitori non hanno fatto eccezione, anzi, direi che si sono fatti prendere la mano. Pensate che per contribuire a questa tendenza hanno fatto cinque…

SugarShy Killah: come nasce un nome d'arte

Nella vita di ogni burlesque performer arriva il momento in cui devi affrontare te stessa, capire chi sei e cosa vuoi nella tua vita da burlesque performer: arriva il momento in cui devi trovarti il tuo nome d'arte. C’è chi il nome ce l’ha…

Fare ricerca: la probabilità dello 0,001% è il motore

Alla gente che mi chiede che lavoro faccio rispondo: “Sono una biologa molecolare”. Dopo il primo “Wow” iniziale la stessa gente, quasi sempre, mi chiede se posso dare un occhio alle sue analisi, in che ospedale lavoro, che farmaco…