I bulli hanno un nome.

I bulli hanno un nome: una lettera a Beatrice.

I bulli hanno un nome, Beatrice e tu lo conoscevi molto bene. Forse gli ultimi pensieri che si sono agitati dentro la tua testa sono state proprio le lettere sterili dei loro nomi. Io lo so come ti sei sentita, Beatrice, immersa in quei secondi…
Ivy La Morgue incontra un Approcciatore Molesto

L'Approcciatore Molesto: incontri spiacevoli del terzo tipo

L'Approcciatore Molesto è un coetaneo che sale sul treno peggiore di tutti, ovvero l'ultimo regionale della sera, quello più sporco e letale, coi divanetti unti e così luridi che durante il viaggio puoi intrattenerti facendo il test delle…
la stazione come un film

La stazione come un film: mille volti, mille vite

Mi capita spesso, dopo un giretto al mercato in zona stazione Centrale di Milano, quando non sono troppo carica di frutta e verdura, con la scusa di farmi ispirare da qualche libro alla Feltrinelli o andare a recuperare le cialde del caffè…
Kiki Chocolat a Disneyland

Tre giorni a Disneyland: i sogni sono desideri, a qualsiasi età!

Quando, con entusiasmo e fierezza, ho raccontato in giro che in occasione del mio compleanno sarei andata 3 giorni a Disneyland Paris, ho ricevuto in risposta un sacco di “WAO”, ma anche tante occhiate scettiche. “Vabbè ma un giorno…
oltre i canoni di bellezza: siamo #bellevere

La taglia? E' solo un numero.

La mia mattinata è molto semplice e abitudinaria. Il caffè è il centro di tutto e, oltre ad essere la mia colazione, per me è anche un momento social. Instagram e Facebook accompagnano l’attesa della mia dose mattutina di caffeina e,…
maternità e lavoro

Maternità e lavoro: si può fare (senza superpoteri)!

Sono una donna e ho deciso che, nella mia vita, voglio avere una famiglia. Entrata nel mio 30° anno di età, sento il desiderio di maternità sempre più forte: lo sento come MIO desiderio di donna, di vita, bussa forte e mi dice “dai che…
Burlesque e timidezza

Vincere la timidezza grazie al Burlesque

“Ma cosa sono quelle foto dove sei tutta carina?”. “Faccio Burlesque!”. “Te? Che diventi rossa se devi parlare con qualcuno che non conosci?”. “SI”. “Che bello!”. “SI”. Sono proprio io, quella insicura, timida,…
[:it]Empowerment e burlesque[:]

Empowerment: una parola, tante storie

La parola "empowerment" nei miei studi di quasi pedagogista, ha sempre significato dedicarsi all'altro per poterlo aiutare a scoprirsi e a capire quanto vale, quindi ad emanciparsi. Sono sempre stata una ragazza attenta al benessere altrui,…
[:it]Capodanno in Ecuador[:]

Capodanno in Ecuador, una festa speciale

L’anno sta per finire e in questi giorni la mia playlist mi rimanda continuamente le note della “cumbia”, un ritmo sudamericano molto popolare in questo periodo. E cosi la mia mente mi trasporta nei miei luoghi d’origine, a Quito, in…
[:it]Il profumo del Natale[:]

Il colore e il profumo del Natale

Sono andata via di casa che avevo 19 anni.  Avevo deciso di abbandonare il mio paesino per andare a vivere in città. Per i miei genitori è stata una tragedia. La prima volta che sono salita sul treno in direzione Pesaro mia mamma piangeva…
[:it]Non so se voglio essere madre.[:]

Non so se voglio essere madre

Ho trentun'anni, un marito, due gatti, una bella casa e non so se voglio essere madre. Sono sposata da 411 giorni esatti e ho detto “sì, lo voglio” davanti all'uomo che amo e ad un’eccentrica impiegata comunale incredibilmente somigliante…

Cara Pandora LeFanfarlo ti scrivono.

Tutto è nato per caso, da una discussione sorta nella chat di LeFanfarlo in cui si faceva riferimento a un ancora ipotetico manifesto di Pandora avvistato nella metro di Milano. “Sarà un fake, non è possibile!”, questa è stata la prima…