[:it]Capodanno in Ecuador[:]

Capodanno in Ecuador, una festa speciale

L’anno sta per finire e in questi giorni la mia playlist mi rimanda continuamente le note della “cumbia”, un ritmo sudamericano molto popolare in questo periodo. E cosi la mia mente mi trasporta nei miei luoghi d’origine, a Quito, in…
[:it]Il profumo del Natale[:]

Il colore e il profumo del Natale

Sono andata via di casa che avevo 19 anni.  Avevo deciso di abbandonare il mio paesino per andare a vivere in città. Per i miei genitori è stata una tragedia. La prima volta che sono salita sul treno in direzione Pesaro mia mamma piangeva…
[:it]Non so se voglio essere madre.[:]

Non so se voglio essere madre

Ho trentun'anni, un marito, due gatti, una bella casa e non so se voglio essere madre. Sono sposata da 411 giorni esatti e ho detto “sì, lo voglio” davanti all'uomo che amo e ad un’eccentrica impiegata comunale incredibilmente somigliante…

Cara Pandora LeFanfarlo ti scrivono.

Tutto è nato per caso, da una discussione sorta nella chat di LeFanfarlo in cui si faceva riferimento a un ancora ipotetico manifesto di Pandora avvistato nella metro di Milano. “Sarà un fake, non è possibile!”, questa è stata la prima…

Memorie del mio primo shooting

Nella vita capitano giornate incredibili, di quelle che ti lasciano senza fiato, che fai fatica a esprimere a parole, che ti travolgono con un caleidoscopio di emozioni: terrore e gioia, eccitazione e ansia: il mio primo shooting, quello per…

Il mio modo di essere donna

Avevo circa 10 anni quando chiesi a mia madre perché non potevo ricevere per regalo anche io una pistola giocattolo come i miei cugini. La risposta mi infastidì molto “Sei femmina, e le bambine giocano con le bambole, assumono un linguaggio…

Tutta la violenza di un bacio :*

Frequentavo il primo anno di liceo quando lo conobbi. Io ero goffa e impacciata nelle mie nuove forme, insicura dentro quel neonato corpo di donna dalle linee morbide e piene. Lui era grande, ruvido e massiccio. Indossavo i suoi “ti amo”…

Storie della buonanotte per bambine ribelli

Dopo lo straordinario successo di “Storie della buonanotte per bambine ribelli”, è in arrivo il secondo volume dei racconti di vita vera di donne che hanno fatto la storia. Anche questa volta le autrici, Elena Favilli e Francesca Cavallo,…

La "dietologa" del condominio

Il mio lavoro richiede pazienza, attenzione, memoria e ancora TANTA pazienza. Sto seduta quotidianamente dietro ad una scrivani davanti ad un PC, a registrare pagamenti e fatture fornitori, il che potrebbe sembrare un lavoro monotono e privo…

Dita Von Teese: la diva irraggiungibile

Burlesque. Negli ultimi anni è tornato sui palcoscenici di tutto il mondo e, nel bene e nel male, se ne parla sempre più spesso. Indiscutibilmente, c’è qualcuno in particolare che va ringraziato per questo, Dita Von Teese. Grazie a lei,…

La mia prima volta

Cominciamo con lo sfatare il binomio burlesque-spogliarello. Certo, non ne usciamo molto vestite, ma la differenza non sta nell’obiettivo da raggiungere, bensì nelle molteplici diversità di percorso. Dopo la mia prima parvenza di esibizione…

Caso Weinstein: il prezzo della dignità

Ho saputo del caso Weinstein da un servizio in tv: un potente produttore di Hollywood che esigeva “tributi” sessuali dalle donne che aspiravano a lavorare nel mondo del cinema. Quel che ho fatto è stato alzare il sopracciglio destro, esclamare…